Njivice, Isola Krk

Cosa fare sulla meravigliosa isola di Krk

Qui sotto trovate tutto quello che c’è da sapere sull’isola di Krk: da storia, cultura, attività ed eventi interessanti, a una selezione di spiagge per famiglie e amanti del wild, con particolare attenzione alle specialità e chicche isolane assolutamente da non perdere.

Escursioni, transfer, servizi per gli ospiti...

Durante il vostro soggiorno presso le nostre strutture, vi offriamo escursioni tramite la nostra agenzia GoAdria.

Visitate GoAdria.com

Isola di Krk

L’isola croata più visitata dell’Adriatico settentrionale

Grazie al ponte che la collega alla terraferma e all’aeroporto situato nei pressi di Omišalj, l’isola di Krk è la più accessibile di tutte le isole croate. Immersa nella natura, offre innumerevoli opportunità per trascorrere una vacanza attiva, godersi il mare e andare alla scoperta di incantevoli località intrise di cultura. L’isola è anche nota come la culla dell’alfabeto glagolitico, della nobiltà croata e della fantastica cucina. Assicuratevi di percorrere alcuni tratti della via di pellegrinaggio del Cammino di Krk, scoprite i sentieri pastorali e 300 chilometri di percorsi ciclistici, immergetevi nel fango curativo e dulcis in fundo, brindate con dell’ottimo vino locale, la vrbnička žlahtina.

5 attrazioni da non perdere sull’isola di Krk

  • l’antica città di Krk con la cattedrale e il castello dei Frankopan
  • l’isolotto di Košljun, riserva forestale e monumento culturale, situato vicino a Punat
  • il percorso che conduce fino al Plateau della luna sopra Baška
  • Vrbnik e il vino tipico, la vrbnička žlahtina
  • la via di pellegrinaggio del Cammino di Krk

Njivice

Un paradiso per famiglie tra mare e natura

Siete alla ricerca di una vacanza lontano dal turismo di massa? Lasciatevi conquistare da Njivice, un luogo idilliaco in mezzo al verde in cui il tempo sembra scorrere più lentamente. Situata nella parte nordoccidentale dell’isola di Krk, questa località di pescatori è incastonata in un’intima baia dove il limpido mare blu incontra la rigogliosa natura verdeggiante. Ammirando il tramonto, i gabbiani e i passanti sentirete la piacevole sensazione di pace e tranquillità. Regalatevi un’esperienza camping a Njivice all’insegna della leggerezza!

5 esperienze da non perdere a Njivice

  • yoga sul mare all’ombra degli alberi
  • passeggiate, corse e pedalate lungo il percorso panoramico Kijac
  • stand up paddle al crepuscolo
  • le specialità di pesce e lo spumante della varietà žlahtina nelle konobe locali
  • picnic nella riserva ornitologica Jezero

Storia

All’incrocio delle rotte commerciali

Secondo le fonti storiche, l’isola di Krk fu abitata dagli Illiri intorno all’anno 1000 a.C., a cui seguirono i Greci e i Romani attratti dalla sua posizione geografica ideale. I Romani hanno lasciato un’eredità inestimabile come l’antica città di Fulfinum vicino a Omišalj (assolutamente da visitare). Il cristianesimo giunse sull’isola di Krk già nel 5° secolo (prima dell’arrivo dei Croati nel 7° secolo), come testimonia un gran numero di chiese sparse per tutta l’isola. Le città di Krk e Vrbnik vantano inoltre l’ammirevole patrimonio e i castelli lasciati dai Frankopan, famosi principi che abitarono l’isola di Krk a partire dal 12° secolo.

5 siti storici da non perdere

  • l’antica città Fulfinum del 1° secolo e il complesso paleocristiano Mirine del 5° e 6° secolo vicino a Omišalj
  • il castello dei Frankopan e le mura della città di Krk
  • il villaggio abbandonato di Dolova in un incantevole bosco vicino a Dobrinj
  • la chiesa di San Donato, un interessante edificio con cupola vicino a Punat
  • la chiesa di San Geronimo a Stara Baška, nel cuore di un meraviglioso paesaggio sopra la spiaggia Zala

Cultura

Le origini dell’alfabeto glagolitico

Se passeggiando per l’isola di Krk vi capiterà di imbattervi in lettere del tutto insolite e sconosciute, sappiate che si tratta del glagolitico, una scrittura slava risalente alla metà del 9° secolo. La famosa lapide di Baška, il monumento più prezioso e simbolo dell’alfabetizzazione croata che pesa ben 800 chilogrammi, fu trovata proprio sull’isola di Krk! Gran parte del patrimonio culturale dell’isola può essere attribuito alla famiglia dei Frankopan, i cui membri erano per lo più importanti bani, scrittori e guerrieri incaricati a proteggere l’isola, curare le sue questioni amministrative e coltivare la lingua e la tradizione croata.

5 siti culturali da non perdere

  • la replica della lapide di Baška nella chiesa di Santa Lucia a Jurandvor, dove fu trovata nel 1851
  • Gradec, il castello abbandonato dei Frankopan vicino a Vrbnik
  • l’isolotto di Košljun, monumento culturale con un monastero francescano vicino a Punat
  • il percorso glagolitico di Baška con 34 sculture in pietra
  • la collezione etnografica a Kornić vicino a Punat

Attività

A caccia di avventure, dal nord al sud dell’isola!

L’isola di Krk è molto più di una destinazione estiva all’insegna del sole e del mare – con le sue tantissime attività è una vera mecca per gli amanti delle avventure! Condite la vostra vacanza con una visita alla grotta di Biserujka o con immersioni nei tranquilli fondali marini. Se vi trovate nel sud dell’isola, assicuratevi di visitare il Plateau della luna sopra Baška e i magnifici mrgari, muretti a secco a forma di fiore. Se invece desiderate provare una scarica di adrenalina, scegliete il wakeboarding nel centro sportivo Cable Krk o la zipline Edison. Abbiamo pensato anche agli appassionati di ciclismo ed escursionismo, i quali troveranno sentieri e percorsi per tutti i gusti. Che aspettate? Partite all’avventura e lasciatevi guidare dalla natura.

Vi consigliamo

  • un giro in bici lungo i 300 chilometri di percorsi curati dell’isola
  • nuoto e immersioni lungo le spiagge di ghiaia incontaminate
  • la Zipline Edison o lo ski lift Cable Krk
  • un’escursione fino al Plateau della luna sopra Baška
  • l’acquario con il terrario e l’acquario tropicale nella città di Krk

Eventi

Il mediterraneo in tutto il suo splendore

Dagli asparagi ad aprile al merluzzo a dicembre, sull’isola di Krk c’è sempre qualcosa di buono che bolle in pentola! Oltre agli eventi culinari, qui potete partecipare al Krk Bike Story, percorrere il Cammino di Krk (o una parte), fare un salto nel passato durante le serate dell’antichità a Omišalj oppure godervi le feste e gli spettacoli locali abbinati alle prelibatezze stagionali.

Vi consigliamo

  • il Krk Food Fest – ad aprile e maggio in selezionati ristoranti dell’isola di Krk
  • La pecora nera (Crna ovca) – evento all’insegna dello sport, della musica e dell’agnello locale all’inizio di maggio a Baška
  • gli eventi estivi di Krk – a luglio e agosto nella città di Krk
  • Popi' i pojedi (Bevi e mangia) – festival estivo del vino e dei piatti tipici a Vrbnik
  • la fiera di Krk e la battaglia navale – in occasione della giornata di San Lorenzo ad agosto nella città di Krk
  • la maratona MTB Krk 'n' Roll

Spiagge

Le nostre top 5

  • La spiaggia dell’Aminess Atea Camping Resort (Njivice): Questa spiaggia di ghiaia, situata all’ombra della pineta, vanta un mare cristallino e una splendida vista sull’isola di Cres e sul Quarnero all’orizzonte. Dispone inoltre del noleggio di lettini e ombrelloni, pedalò, kayak e tavole SUP nonché di un lounge bar e un’area massaggi all’aperto.
    Ideale per: famiglie, coppie e ospiti attivi
  • La spiaggia dell’hotel Veya by Aminess (Njivice): Questa spiaggia di ghiaia e scogli, situata ai piedi dell’hotel, offre il noleggio di lettini e ombrelloni, il noleggio di barche nonché un lounge bar al pianoterra dell’hotel per ristorarsi nelle calde giornate estive.
    Ideale per: famiglie e coppie
  • La spiaggia Vela plaža (Baška): Lunga 1,8 km, Vela plaža è considerata la spiaggia di ghiaia più bella dell’isola di Krk. Vanta un fondale marino sabbioso, un mare turchese e una moltitudine di contenuti per tutta la famiglia. È insignita della Bandiera blu.
    Ideale per: tutti
  • La spiaggia di Oprna (Stara Baška): Questa spiaggia, nascosta in una baia con ciottolini e sabbia, è accessibile in barca oppure a piedi percorrendo un sentiero stretto. Vi offre la possibilità di godervi il sole e il mare cristallino, nonché di fare una pausa nello splendido beach bar.
    Ideale per: avventurieri e coppie
  • La baia di Klimno (tra Rudine e Šilo): Questa spiaggia è nota per i suoi fanghi curativi e il mare estremamente basso. È ideale per bambini piccoli, quindi armatevi di palette e secchielli e lasciate che si divertano a ricoprirvi di fango.
    Ideale per: bambini e adulti

Gastronomia

Fantastici sapori stagionali

Se siete dei veri buongustai, la cucina dell’isola di Krk saprà di certo come conquistarvi. Dagli antipasti con formaggio pecorino e prosciutto crudo, abbinati all’olio d’oliva locale, attraverso la tipica pasta fatta a mano come le šurlice e i makaruni, fino alle pietanze a base di polpo, scampi e agnello, la cucina di Krk è ricca di sapori che stuzzicheranno i palati più raffinati in ogni stagione dell’anno. Gustatevi un calice di žlahtina, il famoso vino bianco di Vrbnik, e, per una vita lunga e felice, non rifiutate di assaggiare pure l’acquavite e i fichi secchi.

5 ottimi piatti da assaggiare

  • il prosciutto crudo e il formaggio di Krk accompagnati da un calice di žlahtina di Vrbnik
  • la pasta tipica come le šurlice o i makaruni abbinata allo stufato
  • l’agnello di Krk
  • gli scampi del Quarnero
  • gli asparagi selvatici
  • il presnac e la povitica, i dolci tradizionali di Vrbnik

Tempo

L’isola d’oro con 2500 ore di sole all’anno

Sull’isola di Krk, caratterizzata da innumerevoli giornate di sole, potrete trascorrere una delle vacanze più limpide d’Europa. Qui la temperatura media estiva raggiunge i 25 °C e quella del mare i 24 °C. Il clima mediterraneo è mite, soffiano i venti di bora, scirocco e maestrale e la stagione balneare va da maggio a ottobre inoltrato. Grazie al clima favorevole e alla diversità dei rilievi, sull’isola di Krk si possono trovare circa 1400 specie di piante, quasi la metà della flora totale in Croazia!

Caratteristiche del clima di Krk

  • estati calde con precipitazioni minime e temperature del mare che superano i 24 °C
  • stagione balneare da maggio a fine ottobre
  • d’estate soffia solitamente una brezza rinfrescante, il maestrale
  • primavere piacevoli, autunni miti, inverni ventosi
DESIDERATE SCOPRIRE PER PRIMI

le nostre novità e offerte esclusive?

Iscrivetevi alla nostra newsletter
 

Miglior prezzo online garantito

Solamente Aminess vi offre l'opportunità di prenotare tutti i tipi di camere!

banner1 banner2